AFRODITA



Afrodita Compagnia è un progetto teatrale in cui si incontrano le esperienze umane, artistiche, e interculturali di tante persone ispirate dalla visione creativa di Claudia Della Seta.

Nasce nel 2000 a Tel Aviv, la sua casa natale è il Teatro Arabo Ebraico di Jaffa, dove cresce promuovendo l’incontro, il dialogo e la collaborazione tra le due etnie in guerra. Si è costituita ufficialmente nel 2005 ma nasce artisticamente nel 2003 come estensione femminile del Teatro Arabo Ebraico di Jaffa – Tel Aviv –, dove cresce promuovendo l’incontro, il dialogo e la collaborazione tra due etnie in guerra. Un’esperienza e una vocazione multietnica trapiantata anche in Italia per creare attraverso il teatro opportunità di integrazione e di mediazione sociale, culturale e linguistica. Debutta a Roma nel 2003 al Festival Enzimi con La casa degli spiriti, riduzione teatrale dall’omonimo romanzo di Isabel Allende, regia Claudia Della Seta e Glenda Sevald.

Il suo lavoro prosegue in un lungo progetto insieme ai migranti del Centro Enea di Roma e in una permanenza stabile presso le Chiese Abusive Musicali dei clandestini a Tel Aviv, esperienza, quest’ultima, dalla quale ha avuto origine lo spettacolo teatrale Alice. Lost and Found, che ha debuttato il 6 agosto 2011 al Teatro Arabo Ebraico di Jaffa – Tel Aviv. Afrodita compagnia ama coinvolgere nei suoi progetti attori professionisti e star – Isabel Allende, Erri De Luca, Anita Diamant, e musicisti emergenti come MC Karolina o Mira Awad – con attori non professionisti, gli invisibili della società. La storia della compagnia può essere raccontata solo attraverso le storie dei suoi incontri umani e professionali:

Alba Rohrwacher – Inizia la sua carriera con Afrodita e accanto a Daniel, appena arrivato dalla Colombia per ricongiungersi con sua madre.

Mira Awad – Figlia di un medico palestinese distintosi per il suo grande impegno politico, oggi la notorietà raggiunta grazie alla sua voce la vede affiancarsi nel canto ad Andrea Bocelli e Noa.

Famous – Meraviglioso rapper nonché Re dell'amore in Alice Lost and Found, Famous è nella vita lavapiatti in un ristorante sulla spiaggia di Tel Aviv e insieme principe nigeriano di dinastia reale, in fuga da uno zio che lo vorrebbe morto.

Lo studio del potenziale creativo dell'inconscio umano, le chiavi che ne consentono l’accesso, gli strumenti per tradurlo in forza espressiva: questa la ricerca che guida il nostro progetto teatrale.

[2003 – 2005] La casa degli spiriti, riduzione teatrale dall’omonimo romanzo di Isabel Allende, regia Claudia Della Seta e Glenda Sevald – Roma, Festival Enzimi e Teatro dell’Orologio; Israele, Akko Festival.

[2005] Madrenostra, riduzione teatrale dal romanzo La tenda rossa di Anita Diamand – Tel Aviv, Kibbutzim College of Education. Da sette anni è in scena al Teatro Arabo Ebraico di Jaffa. Debutto italiano nel 2006 a Roma, Teatro dell’Orologio. Nella prima versione lo spettacolo è apparso in Italia con il titolo La tenda rossa e il ruolo della Signora è stata interpretato da Alba Rohrwacher.

[2007 – 2009] La casa degli spiriti, La tenda rossa e Nostalgie – scritto e diretto da Igal Ezraty – Roma, Auditorium Parco della Musica, Festival Teatro dei Popoli; Montedidio, riduzione teatrale dall’omonimo romanzo di Erri De Luca, scritto e diretto da Dani Horowitz – Haifa, Teatro comunale. Riduzione teatrale italiana di Claudia Della Seta in collaborazione con Erri De Luca – Napoli, Teatro San Ferdinando.

[2008] Struggimenti Fantasy, scritto e diretto da Yosefa Even Shoshan e Claudia Della Seta, regia di Claudia Della Seta e Glenda Sevald – Prato, Officine Giovani. Tra le interpreti, le attrici – badanti del comune di Prato; Migration Revue, progetto teatrale con i rifugiati politici del Centro Enea di Roma, scritto e diretto da Dani Horowitz – Roma, Festival dei Popoli 2 e Teatro dell’Orologio.

[2011] Alice. Lost and Found – Tel Aviv, Teatro Arabo Ebraico di Jaffa; Isola – Lucca, Festival I Teatri del Sacro.

[2012] Reading di Non, pièce teatrale di Sara Clifford e Denis Baronnet – Londra, Soho Theatre. Prossima produzione teatrale di Afrodita Compagnia.

Afrodita Compagnia Associazione Culturale: C. F. e P.IVA: 90433390586